ASSUNTO, DOPO 16 COLLOQUI DI LAVORO! (PIU' IL PRIMO TELEFONICO).

 

Ci lamentiamo che spesso mettiamo la persona sbagliata al posto giusto. 

Una delle tre principali banche americane ha assunto a Londra un trentaduenne, che conosco molto bene dopo avergli fatto 16 ( sedici ) interviste. Lo hanno intervistato: HR, il superiore diretto, il suo superiore, tutti i senior manager con cui avra' a che fare ed i colleghi senior con cui lavorera'. Il percorso è durato 5 mesi. 

Solo il 3/4 % di chi inizia questo percorso viene assunto. 

Ve lo dico non tanto per elogiare il candidato che certamente è stato considerato un talento ( è un PhD ), ma quanto per far notare come questa banca sia scrupolosa, attenta, pretenzionsa in fatto di assunzioni.

Non è finita; dopo aver ricevuto la lettera di assunzione, la banca ha delegato una terza parte per controllare la veridicita' di tutte le referenze nelle aziende in cui ha lavorato negli ultimi 10 anni e ovviamente tutto il percorso di studi, diplomi, lauree ecc. ecc. 

Ho gia' avuto modo di scrivere che frequentemente assumiamo personale che occupera' posizioni critiche, affidandoci all'epidermide, alla segnalazione di un amico ed altro ancora. 

Con quello che costa un'assunzione sbagliata, forse dovremmo trarre qualche insegnamento da modalita' come quella che vi ho segnalato e che francamente ha sorpreso anche me. 

Penso che se questa banca è una delle tre piu' importanti banche americane e forse mondiali, forse uno dei motivi è anche questa ricerca spasmodica di numeri 1

Per un supporto nella ricerca e nella identificazione di personale di talento ( anche all'interno della vostra azienda! ) chiamatemi al 3485908283 o scrivete a marianoborghi@boardconsulting.it

 

 

 

ASSUNTO,  DOPO 16 COLLOQUI DI LAVORO! (PIU' IL PRIMO TELEFONICO).